IL NOSTRO NUOVO LIBRO
Home
Orchidee
Schede
Dove siamo
Libro
NovitÓ/News
Articoli
Gemellaggi
CuriositÓ
Avvenimenti
Apo 2009
APO 2012
IL NOSTRO NUOVO LIBRO CON NUOVE SPECIE

Our new book on wild orchids in the Gargano. Go to the book and order.

In una guida tutti i colori delle orchidee spontanee del Gargano. Si chiama “Orchidee spontanee nel Parco Nazionale del Gargano” il volume di Angela Rossini e Giovanni Quitadamo edito da Claudio Grenzi Editore. Questo volume nasce da una ricerca quasi trentennale di Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, studiosi ben noti in campo nazionale ed internazionale per le loro ricerche orchidologiche. Nella presente opera descrivono ottantacinque delle ottantotto specie di orchidee spontanee che crescono sul Gargano alcune delle quali scoperte da essi stessi e sono classificate, raccontate, immortalate da splendide fotografie. Il prezioso lavoro è stato portato a termine dai due appassionati ricercatori, Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, i quali - in realtà- possono ormai entrare di diritto nel novero dei botanici, anche se hanno cominciato casualmente a occuparsi della flora che cresce spontanea sul promontorio pugliese. Il loro libro è testimoniato dal salto di qualità compiuto dai due amici di Mattinata, punto di riferimento degli appassionati di orchidee che da tutta Europa arrivano in Puglia, soprattutto nel periodo che va da marzo a maggio, per arrampicarsi lungo i sentieri e fotografare le esili piantine. Le orchidee spontanee, infatti, sono piccole, le infiorescenze, in comune con quelle grandi in vendita dai fioristi, hanno solo i colori meravigliosi e la forma. Tuttavia sparse nei campi, tra pietre e cespugli, le orchidee spontanee offrono un colpo d’occhio irripetibile, diventano un tappeto colorato che spazia dal viola al giallo, dal rosa al prugna al bianco. Il libro ha in copertina la Ophrys mattinatae (Orchidea di Mattinata). Ophrys mattinatae è stata volutamente da noi dedicata in omaggio alla cittadina di Mattinata, sia perché gli esemplari con i quali è stata descritta la nuova entità sono stati rinvenuti nell’ambito del territorio comunale di Mattinata, sia perché Mattinata è ormai nota agli appassionati e agli studiosi di orchidee spontanee come la “capitale” delle orchidee del Gargano. Il libro si apre con una spiegazione dettagliata di cosa è un’orchidea, utilizzando anche un apparato grafico che illustra le sezioni del fiore. Si scopre anche, sfogliando le 234 pagine del volume, che in Europa fioriscono circa 500 specie diverse di orchidee, appartenenti a 31 generi diversi. In Italia si contano 284 specie, in Puglia 100, ma può darsi che la conta non finisca qui; perché negli ultimi anni sono state scoperte nuove specie. Il libro, naturalmente, contiene le schede di 85 specie del Gargano. Si comincia con la Anacamptis collina, che è, come dice lo stesso nome, orchidea che cresce e fiorisce sulla collina; e si finisce con la Spiranthes spiralis, una “corda” di minuscoli fiorellini color panna. Il libro si conclude con gli ibridi. Non mancano cenni nemmeno sulle specie apocromiche, cioè decolorate, perché anche la natura preserva delle “aberrazioni”. Insomma una guida utile per chi volesse scoprire questo tesoro del Gargano. Angela Rossini Giovanni Quitadamo Orchidee spontanee nel Parco Nazionale del Gargano. Claudio Grenzi editore, Foggia 2014, pp. 234, euro 29,00

 

Copyright © Angela Rossini & Giovanni Quitadamo. Tutti i diritti riservati.design & programming by webby3